Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Scienze veterinarie

COORDINATORE

Prof. Alessandro Poli

 

Sede amministrativa

Dipartimento di Scienze veterinarie

 

Descrizione e obiettivi del corso

Il Corso di Dottorato in Scienze Veterinarie ha l'obiettivo di formare ricercatori qualificati nelle discipline che fanno capo alle scienze veterinarie e alle produzioni animali attraverso una formazione scientifica e culturale multidisciplinare. I Dottorandi, mediante le metodiche proprie della ricerca biomedica applicata alle scienze veterinarie, alla sicurezza alimentare ed alle produzioni zootecniche, svolgeranno la loro attività nei laboratori, negli ambulatori e in tutte le strutture del Dipartimento di Scienze Veterinarie e negli enti di ricerca convenzionati con il Dipartimento stesso. Il dottorando, nel triennio, svolge un tema di ricerca in modo progressivamente autonomo potendo sviluppare la propria ricerca nelle scienze veterinarie nei vari settori scientifico disciplinari che la caratterizzano: VET, AGR e BIO. Tutti i Dottorandi saranno seguiti e guidati nello sviluppo del progetto di ricerca da almeno un supervisore. Alla fine di ogni anno, ogni dottorando prepara una relazione sulle sue attività di ricerca e che dovrà essere valutata e approvata dal Collegio del Dottorato. Alla fine del corso la tesi verrà preliminarmente valutata da due revisori esterni appartenenti ad altre Università italiane o estere. Il titolo di Dottore di Ricerca verrà assegnato dopo un esame pubblico davanti a una Commissione di docenti nominati dal Collegio dei Docenti del Dottorato. Il Corso di dottorato promuove l'internazionalizzazione attraverso lo svolgimento di periodi di ricerca all'estero, la predisposizione di accordi di co-tutoraggio con ricercatori stranieri, la stipula di convenzioni con università ed enti di ricerca stranieri e la presenza nel collegio dei docenti di ricercatori afferenti ad università ed enti di ricerca aventi sede al di fuori del territorio nazionale.
Il Corso di Dottorato in Scienze Veterinarie si propone di sviluppare attività di formazione alla ricerca nei diversi settori scientifici delle Scienze Veterinarie e delle Produzioni animali. Le tematiche di ricerca comprendono settori scientifici di base nell'ambito delle scienze veterinarie quali l'anatomia, la fisiologia e la biochimica, le produzioni animali (scienze zootecniche, alimentazione, benessere animale), la patologia (aree parassitologica, malattie infettive e dell'anatomia patologica), la clinica veterinaria ostetrica, chirurgica, la farmacologia e tossicologia veterinaria. Fanno inoltre parte degli obiettivi formativi la sicurezza, la qualità e valorizzazione degli alimenti di origine animale. Il corso ha lo scopo di fornire una solida formazione scientifica e culturale dei giovani laureati nelle discipline dei settori sopracitati attraverso lo sviluppo di programmi avanzati di ricerca e l'erogazione di insegnamenti specialistici di alta qualificazione. Il corso si prefigge di formare ricercatori con elevato profilo scientifico e professionale e con le competenze adatte svolgere attività di ricerca di alta qualificazione presso soggetti pubblici e privati nonché con qualificazione anche nell'esercizio della libera professione e attività dirigenziali di elevato impatto internazionale

 

Regolamento interno del corso di dottorato

Prove di ammissione a.a. 2020-21 - Deroga Emergenza Covid

Prove di ammissione a.a. 2021-22 - Deroga Emergenza Covid

 

Sito web

https://dottorato.vet.unipi.it/