Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Immagine Home Page

Scienze dell'antichità e archeologia

Coordinatore

Prof. Mauro Tulli

 

Sede amministrativa

Dipartimento di Filologia letteratura e linguistica

 

Descrizione e obiettivi del corso

Il progetto nasce dalla coscienza della sostanziale unità di metodo e di scopi nella ricerca sul mondo antico in Toscana e, tramite l’interpretazione dei precedenti programmi di dottorato delle università di Pisa, Firenze, Siena, si pone l'obiettivo di garantire l’alta formazione su tematiche originali con adeguati e innovativi strumenti teorici e pratici, per il progresso della ricerca sul mondo antico, per la memoria e per la valorizzazione del patrimonio culturale. La collaborazione fra le tre sedi di Pisa, Firenze, Siena permette di ribadire o incrementare il già notevole livello internazionale registrato dai precedenti programmi di dottorato, con il contributo, sia nel collegio sia per la didattica, di docenti stranieri, con il soggiorno all'estero degli allievi, con lo svolgimento dell’attività didattica in inglese, francese, spagnolo, tedesco, con le cotutele delle tesi con Atenei stranieri nonché con il riconoscimento del titolo europeo. Il progetto si articola in tre curricula: archeologia, filologia e antropologia del mondo antico. Nell’arco stesso dei settori coinvolti, è palese l’impianto interdisciplinare: Aree CUN, 5, 6, 10 e 11 e campi definiti dall'ERC con le sigle SH2, SH3, SH4, SH5, SH6. La programmazione di anno in anno prevede seminari creditizzati o esperienze, stages, internships in istituzioni per la ricerca sul mondo antico nella cornice di scambi e di precisi accordi.

 

Curricula

  • Antropologia del mondo antico
  • Archeologia
  • Filologia Classica

 

Sito web

http://www.fileli.unipi.it/ricerca/dottorati-di-ricerca/scienze-dellantichita-e-dellarcheologia/